Tecnica dell' Acquaforte Acquatinta

Essa è in realtà la tecnica primordiale della stampa. Si incide a mano il soggetto desiderato su di una lastra di metallo tenero (argento o zinco) aiutandosi con delle punte di acciaio e con degli acidi corrosivi particolari. La lastra così ottenuta viene spalmata a mano con degli inchiostri appositi e passata sotto il torchio calcografico.   A causa delle forti pressioni esercitate, la tiratura è estremamente limitata.  

 

 

 

 

Home page
www.friuli.net/miniature